A settembre

"Ecco arriva settembre, mese dolce e propizio, di piogge a colorare i prati e di dolci frutti della terra. Amo settembre, il sole è ancora caldo, si respira ancora aria di gioia e vacanza e qualcosa mi sussurra di sognare e reinventarmi, quasi fosse un nuovo inizio. E’ settembre."

Stephen Littleword

Ho sempre pensato che il mese di settembre fosse il capodanno della creatività,in estate la mente elabora progetti e nuovi percorsi, nuove idee ed appena si rientra dal riposo estivo non si vede l'ora di mettere in cantiere tutto ciò che abbiamo solo immaginato.
Un giorno di settembre Giorgia ha reinventato la sua vita, e da un semplice sogno ad occhi aperti ad Atelier Settembre.



Giorgia è cresciuta tra  brugole e  rocchetti di cotone, di professione è una Graphic Designer, ma ha una passione per il cucito.


Crea la sua prima shopping bag come regalo di Natale e con suo grande stupore iniziano ad arrivare tante richieste.


"Ho capito che poteva essere un progetto da far crescere"

Mentre era intenta a fissare due grandi tavoli in una stanza, il giorno del suo compleanno, il 12 settembre, nella sua mente si delinea il progetto, creare un atelier, Atelier Settembre.


Arrivano le prime stoffe e giorno dopo giorno dà vita a quell'idea a quel sogno fatto ad occhi aperti.
Atelier Settembre .
Si aprono nuove sfide e nuovi orizzonti, un rinnovamento continuo, alla ricerca di nuovi stimoli.


"Parte tutto dal fatto che usiamo tanto tempo a provare, abbinare, cambiare, riprovare vestiti e accessori prima di uscire da casa e po andiamo a fare la spesa o portiamo il pranzo in ufficio con la borsa di carta stampata o peggio ancora con quella di nylon.No, non si può!".


Il suo lavoro da Graphic Designer le ha insegnato l'importanza della ricerca e dell'osservazione.
Ogni bag è studiata attentamente, dalla struttura, alle dimensioni in modo da non sprecare neanche un centimetro di tessuto, ed ogni ritaglio è riutilizzato nella produzione di pochette o piccole linee di pezzi unici da abbinare ad ogni borsa.

Per Giorgia ogni tessuto deve emanare sensazioni positive ed è ricercato sulla base delle tendenze di stagione.



"I  dettagli sono ciò che fa la differenza e riporto questo mio caposaldo in ogni prodotto che realizzo. Parto dalla ricerca, essenziale per capire come cambiano i bisogni dei miei clienti e passo alla selezione dei tessuti di alta qualità. "




 Giorgia è incredibilmente speciale, ha saputo trasformare qualcosa che per molti potrebbe risultare ordinaria come una shopping bag, in un accessorio glamour. 


Conoscevo da tempo il suo brand ma ciò che mi ha conquistato è il suo progetto,un amore incondizionato verso un lavoro, difficile ma appagante che non riguarda solo il suo Atelier ma comprende tutta una realtà circostante.





" L'artigianato è un'attività lavorativa importante perché oltre alla produzione di oggetti fatti a mano mette al centro le persone i produttori che ci mettono la creatività, pazienza, passione e tempo, donando un pezzetto della loro vita, ma anche gli acquirenti che possono sentirsi ascoltati nelle loro esigenze"




" Acquistare handmade è sempre una scoperta, si parte cercando un oggetto e ci si ritrova coinvolti dalle storie e dal pensiero dell'artigiano, ci si rende conto della passione che è stata messa nel fare quell'oggetto e inevitabilmente ci si innamora di tutto questo".



Commenti

  1. Grazie mille Annalisa per il tuo meraviglioso articolo!

    RispondiElimina
  2. Giorgia è una garanzia!!! Ho comprato le sue bags da regalare e ovviamente una anche per me!!! Un successo! La mia è sempre con me e la uso tutti i giorni!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari