Essere se stessi

"C’è una grande felicità nel non volere, nel non essere qualcosa, nel non andare da qualche parte."
Jiddu Krishnamurti


La creatività non ha ritmi incalzanti, non deve essere seguita ma semplicemente amata, se la rete oggi rappresenta una grande opportunità, per i creativi allo stesso tempo può avere effetti destabilizzanti per chi segue il suo percorso creativo.

Titti è di Bari, mamma e moglie, i suoi studi le hanno fatto apprezzare arte e disegno ma è affascinata dal cucito e ricamo.

Tra riviste libri e tanta passione impara quell'arte che ha sempre amato e ne è stata sempre affascinata, il ricamo.

"L'arrivo di internet in casa ha segnato una vera e propria rivoluzione nella mia vita".


Attraverso la rete, scopre un mondo di creatività e apre il suo blog Atelier Lavanda, condivide i suoi lavori, i suoi sogni, i suoi progetti.

Ma la rete ha maglie troppo strette e può soffocare la propria identità creativa,  a quel punto non rimane altro da fare, correre quanto più lontano possibile e ritrovare se stessi.



E Titti si è fermata e ha ripreso fiato, un respiro lungo ma necessario per ritrovare la voglia di creare. Non smette di creare ma ha bisogno di farlo assecondando i suoi tempi.

"  Ho ritrovato la voglia di creare, puntando su qualcosa esclusivamente mia una bambola interamente disegnata da me, con il viso ricamato a mano"


Ritrovata se stessa, continua a condividere con chi l'ha sempre amata e con chi ancora non la conosceva e attraverso Instagram ci ripropone le sue meravigliose creazioni, anche solo per il puro piacere di condividere.


"La soddisfazione personale è pura felicità quando si tratta di una creazione che nasce dalle tue mani. Difficile comprendere se non si amano certe cose"


La voglia di creare è tornata, i progetti sono tanti, ma con tutto il tempo che sarà necessario.


" Vorrei poter proporre altri generi oltre alle bambole, ma si vedrà. Per il momento penso a divertirmi con i miei hobby. Tutto ciò che potrà seguire sarà una sorpresa anche per me stessa"




Commenti

Posta un commento

Post più popolari