Fattore Mamma

"Essere mamma non è un mestiere, non è nemmeno un dovere: è solo un diritto tra tanti diritti."
Oriana Fallaci


Molte storie che vi ho raccontato hanno un filo conduttore, sono donne che una volta essere diventate mamme hanno dovuto rinunciare al loro status di lavoratrice per vivere a pieno la propria maternità.
Impensabile pensare che in una società che si definisce civile e moderna, regina nelle tecnologie, una donna debba scegliere se lavorare o crescere un figlio. Al di là di retoriche comuni, il mio scopo è quello di farvi conoscere storie di donne che sono cadute ma si sono rialzate e lo hanno fatto con orgoglio e amore verso se stesse, inventando e reinventando professioni e mestieri.

Monica ha dovuto rinunciare al proprio lavoro per vedere crescere il suo bambino. Una scelta dolorosa, sofferta ma dettata dalla voglia di essere mamma.

"Ormai credo che sia la storia di molte donne, che come me, diventate mamme hanno dovuto scegliere tra crescere i propri figli o sottostare alle difficili regole del mondo del lavoro"

Con amarezza e sofferenza, diventata mamma full time riscopre capacità nascoste e si inizia a dedicare a passioni che erano ferme da tempo.

Inizia a frequentare corsi di taglio e cucito e confezione, dopo aver conseguito il diploma da vita al suo progetto Mosca Bianca


Inizia a proporre le sue creazione ai primi mercatini di Natale, riscuotono un discreto successo e alimentano il suo spirito creativo, da quel giorno non si è fermata più.


"Ho deciso di dedicarmi ai più piccoli perché i colori, i fumetti, i disegni buffi e la semplicità mi hanno sempre contraddistinta"



Ogni prodotto è progettato e realizzato secondo un unico principio fondamentale, semplicità, funzionalità e massima personalizzazione.


" Ed è proprio perché punto tutto sulla personalizzazione che per me è difficile avere prodotti in pronta consegna. Il rapporto stretto con il cliente, la realizzazione di un prodotto personalizzato, nato dall'ascolto delle sue esigenze, rende il prodotto esclusivo e tutto il processo richiede tempo e pazienza".



Mosca Bianca, nasce dall'esigenza di proporre prodotti originali dando concretezza a desideri, andando contro un mercato del tutto subito.


"Lavoro con cotoni di alta qualità, prediligo colori accesi e le applicazioni sono il mio marchio di fabbrica. Tutto è rigorosamente disegnato e tagliato a mano senza l'uso di fustelle, ogni singolo e minimo pezzetto di stoffa è cucito, tutti i dettagli sono curati".


" Che dire sono la mamma più felice del mondo perché ora faccio quello che amo e ne ho un immensa soddisfazione. Ogni giorno che passa vedo crescere i miei figli e nello stesso tempo anche la mia attività"




Commenti

Post più popolari