I Panzerotti


1 kilo di farina 00
1 lievito di birra
1 patata
1 cucchiaio d olio
1 cucchiaio di latte
1 pizzico di zucchero
250 g di acqua
Sale q.b
Capperi q.b.


Procedimento

Fate sciogliere in poca acqua tiepida il lievito. Intanto mettete la farina in una ciotola.

 Unite il lievito alla farina, un poco di acqua e iniziate a impastare.

Nel frattempo bollite la patata in un po’ d acqua e schiacciatela con una forchetta. 

Aggiungete l’acqua rimasta, la patata, l’olio, il sale e lo zucchero e  continuate a lavorare l’impasto, sino a che avrà una consistenza elastica e morbida.
Formiamo un panetto sodo ed elastico e lasciamolo lievitare circa 2 ore in un luogo caldo.

Nel frattempo che l'impasto lievita, prepariamo la farcitura: in una ciotola uniamo il pomodoro, l'origano, l'olio, il sale e la mozzarella tagliata a dadini.

Una volta che l'impasto avrà raddoppiato il suo volume, trasferiamolo su una spianatoia di legno.
Dividetelo ora l' impasto in piccole palline di circa 80 g ciascuna stendete le palline con il matterello formando un cerchio.
 Ponete al centro un cucchiaio di salsa di pomodoro e qualche cubetto di mozzarella e un po’ di capperi e poi richiudete, formando una mezzaluna e premendo bene,schiacciate poi i lembi del panzerotto con una forchetta per far aderire la pasta.

In una padella fate scaldare l’olio e poi friggete i panzerotti pochi alla volta, aspettando che siano dorati prima di rigirarli. 
Sgocciolateli su un foglio di carta assorbente e serviteli caldissimi.


Commenti

Post più popolari