Scrittrice di Stoffa

"Pensandoci bene, quelle che realizzo sono semplicemente cose che raccontano storie. Cose pratiche, fatte per essere vissute, allo scopo di dare quel tocco in più alla vita di tutti i giorni."
Cristiane De Marchi

Certamente vent'anni fa' quando Cristiane, attraversava l'oceano, dal suo amato Brasile  direzione Firenze, non avrebbe mai immaginato che potesse diventare una scrittrice di stoffa .


Cristiane, arriva da lontano, nei suoi ricordi di bambina si trovano i colori dei corsi di pittura delle vacanze estive a casa dei nonni e le ore passate con la sua mamma mentre le insegnava decoupage e patchwork.


 Pur amando la pittura, ha scelto con la testa e non con il cuore che la vedeva in un mondo di colori. Si laurea in Scienze della Comunicazione, ma come dice un vecchio proverbio al cuore non si comanda e dopo aver finito gli studi  sale su un aereo direzione Firenze, per  seguire un corso di pittura su seta.


In Italia Cristiane studia e perfeziona sempre di più la sua tecnica artistica e mentre i giorni scorrono conosce l'amore della sua vita e si stabilizza definitivamente in Toscana.



Diventa una famiglia e mentre aiuta il marito nella sua attività  continua a coltivare la sua passione, il disegno e la pittura.


"In seguito è arrivato l'amore per il cucito che è stata l'evoluzione naturale di un percorso che mi ha permesso di trasformare le stoffe che dipingevo in oggetti finiti come borse ed altri accessori".


Tempo fa' riceve la sua prima ordinazione personalizzata.

" Mi è stato richiesto di ritrarre una persona e il suo gatto su una pochette".


Le richieste sono aumentate sempre di più e giorno per giorno in punta di piedi  ha iniziato a costruire il suo Cris De Marchi Atelier, tra stoffe e colori.

Da autodidatta ha perfezionato la tecnica del "free motion", unendo i suoi due grandi amori, disegno e cucito.


" Oggi utilizzo varie tecniche per dare vita alle mie creazioni. Ogni tanto imparo qualcosa di nuovo e abbandono qualcosa di vecchio che non mi convince più"


 E' diventata un artigiana a tutto tondo, immersa nel mondo dell'handmade.
Non aiuta più suo marito nell'attività di famiglia, adesso la trovate nel reparto tessile dell' Ikea. 
Trascorre le sue giornate " tra tessuti colorati  di giorno e cucendoli la sera".



Cris, si definisce fortunata perché ha la possibilità di coniugare il suo lavoro ufficiale con il suo sogno,che ogni giorno di più diventa reale, trasformare la sua passione in un lavoro.



Pensare al viaggio iniziato tanto tempo fa', alle storie ascoltate da bambina, il mondo di colori del sue Paese d'origine, i nuovi sapori e odori impressi in ogni singola storia raccontata con la stoffa, fermando piccoli momenti di felicità.
Ogni piccolo oggetto, ogni accessorio è un istantanea di vita, la cura di ogni dettaglio ti fa comprendere quanta passione ci sia nel suo lavoro e quanto amore nel trasferire su "un pezzo di stoffa" la storia di chi le chiede una personalizzazione.



Commenti

Post più popolari