Da un ricordo

"Abbiamo tutti le nostre macchine del tempo. Alcune ci riportano indietro, e si chiamano ricordi. Alcune ci portano avanti, e si chiamano sogni."
Jeremy Irons



Molto di ciò che ho raccontato fino ad oggi, ha spesso un filo conduttore, un' amore nato tempo fa, nei ricordi più lontani che riemerge come ancora di salvataggio in monti meno felici della nostra vita.
E la trasformazione di un ricordo in un sogno e poi in una realtà che ci fa andare avanti giorno dopo giorno a costruire il nostro percorso di vita.


Ma torniamo a quel ricordo, un giorno come altri in una scuola elementare, si tiene una dimostrazione di pittura su ceramica terzo fuoco, una bimba è lì che guarda con attenzione tutti i movimenti innamorandosene ad ogni gesto.

Da quel giorno tra Alessandra e la ceramica è stato amore puro, vero quello che fa tanti giri ma che ritorna ad abbracciarti ed amarti nei momenti più complicati della tua vita.




" Si può dire che la ceramica non mi ha mai abbandonata, anche se ci sono stati periodi, anni, in cui non ho preso in mano il pennello, alla fine mi è sempre venuta incontro nei momenti più difficili della mia vita"



Due anni fa in un momento difficile, per dare una risposta ai suoi drammi riprende in mano i pennelli e quel ricorda ritorna alla mente, ritorna quell'amore sopito in fondo al cuore.



"Questa volta ho preso coraggio e ho deciso di imparare a modellare l'argilla per dare forma ai pezzi che fino ad allora dipingevo solamente. Per me questa è stata  una svolta incredibile che mi ha cambiato letteralmente la vita, tanto da decidere di diventare ceramista  a tempo pieno".



" Attraverso la ceramica ho cominciato a prendermi cura di me stessa e ho dato spazio alla mia bambina interiore. Le atmosfere fiabesche delle mie ceramiche riesco a creare un universo parallelo colorando di fantasia ed allegria gli attimi di vita quotidiana".




Alessandra si trasferisce a Volpiano, insieme a suo marito e al suo cicciotto gatto Marshall, e mentre guarda lo stemma del paese, dove vede raffigurate le volpi le viene in mente il nome per il suo brand Clan delle Volpi.




"La felicità per questo nuovo inizio insieme a loro mi ha dato lo spunto per il nome della mia attività. E' chiaro che le volpi per me sono molto care perché in loro ci vedo noi tre".




Commenti

Post più popolari