Magia

“Non abbiamo bisogno della magia per cambiare il mondo: abbiamo già dentro di noi tutto il potere di cui abbiamo bisogno, abbiamo il potere di immaginare le cose migliori di quelle che sono. 
J.K Rowling

Ognuno di noi possiede una bacchetta  magica o conosce formule magiche che possono dare vita a qualcosa di straordinario di unico e speciale. C'è chi adopera una penna chi invece da un pezzo di argilla da vita al suo mondo magico, custodito in fondo al cuore per tanto tempo.
Monila è nata con la matita in mano  e i colori nella testa e questo era tutto il suo mondo. 
Per Lei la porcellana era cose da zie mentre bevono tèa e vecchi merletti. 
Ma si sa la vita è fatta di cose imprevedibili e di percorsi che non avresti mai immaginato, esattamente come la magia dove l'impossibile diventa possibile.



Durante un corso di decorazione su porcellana rimane affascinata da quell'elemento l'argilla che per incantesimo si trasforma, e abracadabra inizia la magia.



"Ho iniziato a dipingere quello che piaceva a me, dando vita a oggetti buffi, colorati e particolari, non la solita porcellana che si trova in vendita".





Man mano il desiderio di dare forma con le sue mani a quegli oggetti che decorava, diviene sempre più forte, frequenta un corso di modellazione, acquista un forno ed inizia a sfornare maioliche e ceramiche, nate dalla sua matita.





"Vedere come si trasforma a contatto con l'aria e con le alte temperature, come asseconda il lavoro delle mani, come si lascia plasmare, come cambia colore ...sì ne sono affascinata".



Non è tutto facile, ci vuole pratica attenzione e conoscenza, come tutte le arti anche la ceramica ha i suoi tempi e le sue regole che più di tutto devono essere rispettate.



"Nella lavorazione si alternano  fasi delicate e noiose a momenti entusiasmanti e rilassanti."



Ogni fase richiede mano ferma e movimenti giusti e spesso può capitare che piccole disattenzioni portino a disastri annunciati, ma si sa sbagliando si impara.




"Essere mamma ha influenzato il mio modo di vedere le cose un po con gli occhi dei bambini il circondarmi di colore e stupore e di cose che facciano sorridere".



Le sue creazioni sono ispirate dal susseguirsi delle stagioni, dai bambini e da tutto ciò che la circonda.



Per realizzare ogni creazione  si parte da un pezzo di terra e poi come una formula magica, dopo varie  ed attente fasi si trasforma in un personaggio o un oggetto uscito da un mondo magico e speciale,



" Il mio grande amore però riamane per il lavoro a contatto con la terra! ".



"Sono emozionata e grata a mio marito che mi supporta e incoraggia nel coltivare le mie passioni. Grata a chi mi segue e apprezza le mie ceramiche illustrate".



Commenti

Post più popolari