Bebuù

Esiste una sottile linea rosa che collega molte delle storie che ho raccontato, l'inizio di tutto coincide  con l'arrivo di un bimbo, quella gravidanza attesa voluta e  desiderata, ha dato la svolta ad intraprendere o riscoprire nuove capacità nascoste all'interno di noi.
La  voglia di essere mamma e altrettanto lavoratrice spesso ci portano a delle scelte, che in qualche modo avranno sempre un sacrificio da compiere.
E se invece tale condizione porta  alla creazione di qualcosa di unico nel suo genere, che diventa fonte di ispirazione per il lavoro di tante altre donne?
Bebuù è il primo marketplace italiano dedicato all'infanzia dove è possibile acquistare  e vendere prodotti unici, rigorosamente fatti  a mano.



L'idea di Bebuù nasce quando Giusy, cofondatrice, era in attesa della prima bimba, costretta a letto a causa di una gravidanza a rischio, inizia a navigare su internet alla ricerca di notizie, esperienze vissute già da altre donne che le potessero dare risposte alle tante domande .
Poter condividere timori, consigli utili e partici, dalla preparazione del corredino ai primi giorni di vita del bambino, la  fanno approdare su un marketplace  dedicato all'handmade  rimanendone folgorata.

"Navigare su quel portale mi ha riportato alla mente profumi di ricordi ormai lontani, di quando da piccola trascorrevo i lunghi pomeriggi d'inverno, insieme alle donne di casa, c'era chi cuciva, chi preferiva ricamare  chi usare l'uncinetto"

L'amore per l'handmade, l'arrivo della seconda bambina la scelta tra carriera e lavoro, la rinuncia al posto fisso e con l'aiuto del marito, Project Manager in una software house, nasce l'idea di creare un portale  dedicato ai bambini e alla genitorialità.




"Dove poter leggere di allattamento  ed educazione Montessoriana e nello stesso tempo poter fare acquisti consapevoli con attenzione all'eco sostenibilità".

Due anni fa viene al mondo Bebuù "Un luogo magico dove far incontrare  coloro che hanno ricevuto il dono del saper fare handmade con coloro che, pur non avendolo ricevuto, non vogliono rinunciare ad un prodotto unico, originale e personalizzato, realizzato e pensato per sé e il proprio bambino!"

" Per noi un prodotto handmade è intrinseco nella storia personale di ogni singolo artigiano, un modo di essere e di esprimere sé stessi attraverso la creatività. Crediamo che l'artigianato di oggi sia in grado di competere con molti prodotti industriali, perché superiore in qualità, bellezza e soprattutto personalizzazione".



L'attenzione per un settore così particolare come l'artigianato in un mondo che punta alla grande distribuzione, il cui unico scopo è spendere poco senza stare attenti alla qualità del prodotto, ai materiali utilizzati e allo sfruttamento della manodopera spesso infantile.
 Bebuù pone l'attenzione ad una sostenibilità sociale oltre che ecologica di ogni prodotto proposto dai sui artigiani, riscoprendo il nostro valore creativo, invidiato e copiato in tutto il mondo.

" In Italia avevamo, ma per fortuna abbiamo ancora , un immenso patrimonio che ci è stato donato : il Made in Italy, ma nel tempo ci siamo un po' lasciati andare e non siamo più riusciti a far comprendere il valore aggiunto che possiede un prodotto realizzato artigianalmente".

Fortunatamente negli ultimi anni c'è una controtendenza, e l'artigianato italiano riprende quel ruolo che gli spetta e compete riportando in vita il settore manufatturiero.



 "Essere un artigiano oggi vuol dire lavorare e studiare tanto al proprio progetto. Studiare, sperimentare, rendicontare finché non si comprende la propria strada. Vendere Handmade oggi vuol dire dotarsi non solo di abilità artistiche, manuali e creative, ma essere predisposti alle nuove tecnologie, avere competenze di marketing e di approccio alle vendite"

Grazie alla rete un brand piccolissimo ha grandi possibilità di  raggiungere un pubblico maggiore, facendo conoscere i suoi prodotti e il Made in Italy in tutto il mondo.



L'approccio innovativo con cui Bebuù si propone di dare risposte a tante donne che per la prima volta devono affrontare la maternità, ad avere consigli e notizie sull'infanzia con articoli di approfondimento per ogni momento di vita del vostro bambino.
E allo stesso tempo di dare l'opportunità a molte creative che producono oggetti dedicati al mondo dell'infanzia, facendoli conoscere attraverso il primo marketplace verticale che parla  Italiano e che si pone come obiettivo prodotti unici e sostenibili.
Attraverso una community di esperti e di altre creative dove ognuno porta la sua esperienza e la sua professionalità mettendole al servizio di coloro che si approcciano per la prima volta alla vendita e al mondo dell'handmade.


"Bebuù  per noi rappresenta un figlio. Lo abbiamo immaginato, idealiazzato, fatto conoscere e visto fare i suoi primi passi, prima in modo incerto , poi sempre più stabile e sicuro di sé. Il nostro obiettivo è farlo crescere forte e sano affinché possa farsi conoscere al mondo. "


Commenti

Post più popolari