Marketplace Verticali


Se desiderate,volete, respirate il vostro progetto in ogni momento della vostra giornata, il passo successivo è quello di pensare che è un vero lavoro e non più un semplice hobby o passatempo, come volete chiamarlo e quindi vi deve portare un profitto.

Se avete deciso non partite commettete l'errore di non considerarlo una vera e propria professione.

Dovete pensare e agire da liberi professionisti e iniziare ad attuare tutto ciò che può essere utile al vostro brand.

Tra le prime cose che dovrete fare è pensare a creare un negozio reale o virtuale che possa farvi conoscere al di là della vostra cerchia di clienti, che attenzione non sono la nonna, la zia, l'amica che molto spesso per cortesia acquistano i vostri lavori, ma Clienti con la "C" maiuscola, insomma dovete pensare di fare il salto di qualità.
Aprendo un negozio online la scelta dovrà cadere tra   un e-commerce oppure affidarvi ad un marketplace.


 Non starò certamente a tediarvi con spiegazioni tecniche che oltretutto non mi competono inoltre  altri aspetti saranno affrontati nei prossimi articoli.

In un  e-commerce i prodotti che vengono inseriti riguardano uno al massimo due settori merceologici di appartenenza.
Un produttore di vino nel suo negozio troverete le diverse varietà, una suddivisone in annate, quindi sarà coinvolta una determinata nicchia di mercato.

Un marketplece raggruppa una serie di e-commerciati autonomi che appartengono a più settori merceologici.

Se apparentemente i marketplace possono sembrare dispersivi hanno il merito di individuare target di clienti che amano determinati prodotti, l'esempio classico che salta subito agli occhi é Etsy su cui è possibile acquistare e vendere  prodotti handmade.

Negli ultimi tempi prendono sempre più piede i Marketplace così detti Verticali,   cioè delle piattaforme che sono specifiche di un determinato settore.
Per farvela breve  i marketplace verticali danno la possibilità di inserire i vostri prodotti che saranno destinati ad un target  ben preciso di persone, mantenendo la molteplicità dei settori merceologici sono accomunati dallo stesso filo conduttore.
Zalando è il Marketplace  Verticale per eccellenza dove una donna che vuole acquistare capi alla moda ha la possibilità di visionare sia  vestiti che accessori che andranno a completare il suo look e quindi in un unica soluzione può risolvere tutte i suoi "problemi".

In poche parole lo sporco di individuare  il target che fa per voi viene fatto a monte dalla piattaforma perché chi avrà la sua vetrina su quel determinato portale avrà le caratteristiche  specifiche per quel dato cliente.

Commenti

  1. Vero bisogna avere fiducia in noi stessi e in ciò che facciamo e buttarsi... io amo il mio marketplace verticale 😘

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari